Tarantola: “Ad Abbiategrasso ci sono realtà produttive storiche da valorizzare”

    135

    ABBIATEGRASSO – La lista civica Ricominciamo Insieme, in occasione della seduta del consiglio comunale di Abbiategrasso dello scorso 27 giugno, per voce del capogruppo Luigi A. Tarantola, ha proposto l’istituzione di un premio annuale per valorizzare le aziende che sono fortemente radicate nel tessuto sociale ed economico della città. Aziende che hanno reso possibile a più generazioni di cittadini di trovare lavoro, farsi una famiglia, acquistare casa e permettere gli studi universitari ai propri figli.

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

    «Ci sono molte realtà produttive che operano da 50 anni e altre perfino da 100 anni che, nonostante la grande crisi economica dell’ultimo decennio e un sistema burocratico e fiscale sempre più opprimente, hanno deciso di rimanere lo stesso ad Abbiategrasso, di non dislocarsi all’estero. Aziende che, invece, hanno scelto di continuare a svilupparsi in loco secondo elevati standard di qualità e garantendo posti di lavoro. – spiega Tarantola – A parte le limitate misure che il Comune, nell’ambito delle sue competenze, potrebbe mettere in campo per agevolare le aziende a restare e altre a insediarsi in loco, sarebbe opportuno fare sinergia per istituire un premio annuale, insomma un riconoscimento per l’attività finora svolta a vantaggio dell’economia locale. Le modalità e la forma potranno essere discusse e poi definite attraverso un serio e concreto processo di condivisione sostenuto da tutte le forze presenti in consiglio comunale. È quanto chiede la lista civica Ricominciamo Insieme».

    Articolo precedenteUn’estate bollente alle ‘Tentazioni’ di Boffalora: giovedì 4 l’inaugurazione
    Articolo successivo“Negozi sotto le stelle” con la musica di Radio Magenta