NewsPolitica

Tangenti a Legnano 2/ Fratus e Lazzarini ai domiciliari. Cozzi in carcere

Matteo Salvini: "Fiducia nei miei uomini e nella Magistratura"

LEGNANO – Come è noto, c`e` il sindaco di Legnano, Gianbattista Fratus, della Lega, tra gli arrestati nell`operazione su turbata liberta` degli incanti e corruzione elettorale dei finanzieri del Comando Provinciale di Milano, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Busto Arsizio. A Fratus sono stati concessi gli arresti domiciliari cosi` come all`assessore alle opere pubbliche Chiara Lazzarini. In carcere invece l`assessore al bilancio e vicesindaco del comune di Legnano Maurizio Cozzi (nella foto).

Intanto, arrivano le prime reazioni dal mondo politico. Parla anche il Ministro degli Interni Matteo Salvini: “Ho fiducia nei miei uomini e nei Magistrati”.

Dopo la conferenza convocata per le 11.30 in Procura a Busto Arsizio, seguiranno altri aggiornamenti.

FV

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi