Sud Ovest milanese: ambiente più tutelato con l’assessorato “condiviso”

    115

    CESANO BOSCONE – Nei giorni scorsi, gli assessori all’ambiente di otto Comuni del sudovest milanese hanno partecipato a un primo incontro di confronto sulla tutela condivisa del territorio.

    Le amministrazioni comunali di Buccinasco, Cesano Boscone, Cornaredo, Corsico, Cusago, Gaggiano, Trezzano sul Naviglio e Zibido San Giacomo, infatti, hanno deciso di istituire un tavolo permanente che ha l’obiettivo di creare una sinergia sul tema dei rifiuti, basata sulla ferma collaborazione dei Comuni per contrastare il fenomeno degli abbandoni di ingombranti sui territori. Il tavolo intende anche coinvolgere la polizia locale a supporto delle varie iniziative che verranno via via messe in campo.

    Gli incontri saranno l’occasione non solo per condividere le best practices e le possibili soluzioni ai problemi, ma anche per ideare un progetto di comunicazione rivolto ai giovani sui corretti comportamenti che, seppur apparentemente piccoli (come non buttare a terra il mozzicone di sigaretta), contribuiscono alla tutela dell’ambiente.

    “Su tematiche come l’ambiente – dichiara Marco Pozza, assessore con delega alle Politiche ambientali – non è possibile ragionare chiusi nei confini del proprio comune. Per questo l’avvio del tavolo condiviso è un’ottima notizia. Come amministrazione partecipiamo convintamente, perché riteniamo che sia un utile strumento per mettere in comune le singole azioni, condividere la propria esperienza e raccogliere spunti per migliorare sempre più le nostre politiche ambientali. La volontà è anche quella di collaborare con gli altri comuni per partecipare, ove possibile, a finanziamenti o opportunità che si presenteranno”.

     

    Articolo precedente‘+++ Monza, sequestrati distributori di carburante abusivi: 5 indagati +++
    Articolo successivoParabiago. Festa della Repubblica: “Viva l’opera lirica”, un concerto in piazza Maggiolini