+Sub 54enne milanese muore a Villasimius

250

 

MILANO   Era una sub esperta, con oltre 200 immersioni all’attivo, la donna di 54 anni (e non di 64 come appreso in un primo momento) originaria di Desio e residente a Milano, morta dopo un malore nelle acque di Villasimius.

In vacanza in Sardegna da qualche giorno con la famiglia, questa mattina la turista ha deciso di aggregarsi a un gruppo di sub per un’immersione con le bombole vicino all’isola dei Cavoli. Appena risalita sul gommone di appoggio, si è sentita male ed è stata soccorsa dal personale del diving che aveva organizzato l’escursione. Da qui l’allarme. Sul posto è arrivata una motovedetta della Guardia costiera, nel frattempo la donna è stata trasportata a terra sull’isola dei Cavoli dove ad attenderla c’era già il personale del 118 giunto con l”Elisoccorso. I medici hanno tentato per oltre un’ora di rianimarla, ma per lei non c’è stato nulla da fare. La Procura di Cagliari, informata del decesso, ha deciso di far eseguire l’autopsia per accertare con precisione le cause della morte. L’esame è stato fissato per dopodomani.

Articolo precedenteIl Metaverso entra nella campagna elettorale
Articolo successivo+Milano, reati sessuali in aumento del 7%