‘Su via san Martino tutti a salire sul carro’, dice Progetto Magenta

    113

    Riceviamo e pubblichiamo da Progetto Magenta

    MAGENTA – Quando succede qualcosa di positivo per la città tutti cercano di saltare sul carro.

    E’ così anche per il ripristino del doppio senso di circolazione in Via San Martino, speriamo presto visto che fino ad oggi ciò non è avvenuto.

    Progetto Magenta aveva sollevato il problema ed alcuni suoi sostenitori, ed in particolare Donatella Mascia e Luigi Malini, oggi nella lista dei candidati consiglieri, avevano autonomamente presentato in tal senso l’osservazione al piano del traffico.

    Nei mesi tra settembre e novembre è stata fatta una pressante campagna di informazione anche con la distribuzione di un volantino apposito, ed una intervista video rilasciata a Corrierealtomilanese.com dal piazzale dell’ U2, dove venivano spiegate le ragioni della richiesta.

    La pressione di Progetto Magenta ha dato i suoi frutti ed il Consiglio Comunale ha accolto la richiesta, rimasta peraltro sinora inapplicata. (Al riguardo si vedano i documenti sul nostro sito e gli articoli della stampa locale del periodo)

    A distanza di mesi qualcuno oggi si sveglia e si attribuisce il merito di aver fatto cambiare idea alla Giunta.

    Progetto Magenta rivendica con forza ed autorevolezza la paternità della riapertura di via San Martino e si chiede dove sono state sinora le altre forze politiche cosiddette di opposizione? In silenzio sino ad oggi per prendersi un merito immeritato.

    I cittadini devono sapere la verità vera e non farsi buggerare in questo modo !!!!!

    PROGETTO MAGENTA

    Articolo precedenteAbbiategrasso elezioni, week end intenso: Granziero, Nai, Finiguerra
    Articolo successivoMagenta elezioni: in campo Calati, Magenta Popolare e il Pd