#Stoconicontadini: prosegue a Milano in piazza del Cannone, il Villaggio della Coldiretti

    63

    MILANO –  Dopo l’inaugurazione di ieri alla presenza del Presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana proseguono per tutto il fine settimana le iniziative al Villaggio Coldiretti di Milano, oltre 200.000 metri quadrati tra Piazza del Cannone e Piazza Castello. 

    Il governatore ha sottolineato la necessita’ di stringere le maglie a livello europeo per garantire una maggiore protezione in generale dell’agricoltura italiana e in particolare di quella lombarda. “Sulla difesa della qualita’ e sulla difesa del cibo italiano – ha detto – abbiamo fatto qualche passo, ma dobbiamo farne tanti altri. Purtroppo la strada e’ ancora lunga e perche’ purtroppo, bisogna riconoscerlo, in questi ambiti in Europa non
    abbiamo tanti amici, anzi abbiamo molti che cercano di ‘fregare’ la qualita’ del cibo italiano. Dobbiamo lottare con piu’ determinazione”.

     

    Attesi migliaia di agricoltori dalle diverse regioni del Paese; in vetrina il lavoro e le produzioni, la qualità e le eccellenze del Made in Italy agroalimentare. La tre giorni accoglierà esponenti istituzionali, rappresentanti della società civile, studiosi per parlare di alimentazioneturismo ambientalesalutescuola e solidarietà. Da non perdere l’Arca di Noè –  dove scoprire le specie animali salvate dall’estinzione grazie al lavoro di generazioni riconosciuto e sostenuto dai Sigilli di Campagna Amica, che presenterà la più grande opera di valorizzazione della biodiversità contadina mai attuata in Italia – le esperienze gourmet con il cibo italiano al 100%, preparato dai cuochi contadini all’insegna dei sapori del passato, il grande mercato a chilometro zero per acquistare esclusivi souvenir del gusto, l’agricoltura sociale con i prodotti provenienti dalle aziende terremotate di Lazio, Umbria, Marche e Abruzzo, il giardino terapeutico-sensoriale e il Villaggio delle idee.

    (*nella foto sotto il Presidente del Consorzio ETVilloresi Alessandro Folli, presidente anche di ANBI Lombardia insieme al Presidente nazionale di Coldiretti Ettore Prandini e ai vertici di Coldiretti Lombardia. Sopra e in evidenza il Governatore lombardo Attilio Fontana con Prandini)

    Articolo precedenteStreet art, vandalismo oppure forma d’arte ? Di Lisa Modugno
    Articolo successivoNotte Rosso Magenta: suoni, sapori e colori dalle 17 in avanti