Stati Generali del Centrodestra, Gelli ai cittadini: “Aiutateci a voltare pagina”

    81

    MAGENTA – Sono iniziati da poco in sala consiliare gli Stati Generali del Centrodestra. Al tavolo dei relatori, introdotti da  Simone Gelli (Lega Nord), GB Fratus segretario provinciale del Carroccio, Novo Umberto Maerna Fratelli d’Italia, Luca Del Gobbo assessore di Regione Lombardia e leader di Lombardia Popolare, quindi, il senatore Sante Zuffada per Forza Italia. Gelli ha aperto la serata con una serie di numeri: “In questo mandato Invernizzi la pressione fiscale è aumentata di 5 milioni di euro, a cui si aggiungono 1 milione di euro di tassazione indiretta (vedi servizi per le famiglie). E poi ancora le farmacie comunali da cui entrano 200 mila euro in meno che in passato, per non parlare della questione parcheggi che grida vendetta.  Ci  è rimasto un primato non troppo serio, ovvero, quello di essere un Comune con un caposegreteria del Sindaco. Noi vogliamo girare pagina, vogliamo essere inclusi e non esclusi. Noi – ha detto Gelli – intendiamo tornare a coinvolgere i cittadini. Vogliamo ripartire da voi. Non abbandonateci”.

    F.V.

    Articolo precedenteRadici in crescita, sequenza giornaliera degli accadimenti, di Ivan D’Agostini- 10 marzo
    Articolo successivoParla Chiara Calati Magenta Popolare: “La città deve tornare ad essere protagonista”