Sport & scuola, a Robecco il binomio funziona

    154

     

    ROBECCO SUL NAVIGLIO – Tanto entusiasmo e partecipazione agli incontri didattici e nella parte pratica,non solo fra i bambini,ma anche da parte degli insegnanti per il progetto di educazione allo Sport promosso dal Comune di Robecco.

    Un piano che va avanti da 4 anni e che l’Amministrazione Comunale ha voluto includere nel piano diritto allo studio e reso possibile dalla disponibilità della dirigenza del plesso scolastico che fin da subito ha sposato l’iniziativa,delle ASD locali ciclistiche(Brontolo Bike,Velo Sport Robecco) e podistiche(ASD Casterno,La Tigre e Tapascione Running Team) e il contributo della palestra Met Evolution di Magenta.

    “Un risultato eccellente grazie ad un rapporto di collaborazione sempre più attivo con le scuole(quest’anno siamo riusciti ad organizzare il 1^ Fontana Cross)con l’intento di avvicinare sempre più bambini verso l’attività sportiva, nonché alla partecipazione alle tante e belle manifestazioni che ogni anno si organizzano in paese,che portano tante persone a scoprire il nostro bellissimo territorio…Lo Sport è socializzazione, divertimento,impegno e rispetto delle regole.Lo Sport è fondamentale nella crescita di ognuno di noi,partendo dai bambini. Grazie a tutti”, commenta il consigliere delegato allo Sport, Andrea Noè.

    Articolo precedenteStf, nominati tre curatori fallimentari. Domani pomeriggio assemblea dei lavoratori
    Articolo successivoTutti i sensi (musicali) del gemellaggio Abbiategrasso-Ellwangen