Spari in via Monte Grappa a Bareggio: arrestato dai Carabinieri il presunto responsabile

161

 

BAREGGIO – I carabinieri della Compagnia di Abbiategrasso hanno arrestato, mercoledì sera, verso le 22 a Castelletto Ticino, provincia di Novara, un pregiudicato residente a Bareggio, Erminio Carmelo La Morte, classe 1965. È accusato di avere sparato, nel pomeriggio di ieri verso le 13, in via Monte Grappa a Bareggio, alcuni colpi di pistole in strada, senza colpire nessuno. Si ipotizza che fossero indirizzati ad alcuni pregiudicati che vivono nella zona e con i quali l’uomo aveva avuto dei dissidi. I militari gli hanno trovato addosso una pistola calibro 22 con 5 cartucce e colpo in canna. Arma risultata 9 a Lecco nel 1989. Dalla perquisizione presso la sua abitazione e nella sua auto è stata trovata un’altra pistola, calibro 21, con 10 cartucce, che era stata rubata nel 2016. Con quest’ultima arma avrebbe sparato a Bareggio in via Monte Grappa. L’uomo possedeva, inoltre, altre trenta cartucce di vario calibro e deteneva anche cocaina, marijuana e hashish.

Articolo precedenteMagenta, musica e balli alla fine della scuola
Articolo successivoLegnano, 30 stranieri ammassati in 5 case: interviene la Polizia Locale