Sostegno da Regione Lombardia ai pompieri volontari altri 700 mila euro

    45

    MILANO – “Riuscire a incrementare a 700mila euro già in Assestamento di bilancio i fondi destinati all’acquisto di attrezzature e mezzi per i volontari dei Vigili del Fuoco è un ottimo risultato, un atto concreto che dimostra ancora una volta come la Lega sia vicina ai bisogni del territorio e alla propria gente” è quanto commenta il Presidente della VII Commissione Cultura, ricerca e innovazione, sport, comunicazione del Consiglio regionale Curzio Trezzani (Lega) sull’aumento di fondi alla legge regionale che valorizza il Corpo dei Vigili del Fuoco volontari grazie ad un emendamento approvato all’assestamento di Bilancio 2018-2021 di Regione Lombardia, presentato dalla Lega e di cui è uno dei firmatari.

     

    ” I pompieri, – spiega Trezzani – in particolar modo quelli volontari, sono una risorsa preziosissima per il nostro territorio. Fino a qualche anno fa erano quasi abbandonati a se stessi e dimenticati dai Ministeri mentre da marzo 2017, grazie alla forte volontà della Lega, Regione Lombardia ha una legge che mira a sostenerli e a valorizzarli. Ovviamente per farlo però serve un contributo concreto e la norma in legge prevede che per i mezzi e attrezzature siano destinati 500mila € al quale è possibile accedere tramite l’apposito bando. L’emendamento approvato porta a 700mila € queste dotazioni, e visto che era un punto importante portato avanti in campagna elettorale ora possiamo davvero dire – conclude Trezzani – che in soli pochi mesi di governo regionale la Lega è passata dalle parole ai fatti“.

    Articolo precedentePolitiche per la famiglia, Del Gobbo (NCI): “Bene ma c’è ancora tanto da fare”
    Articolo successivoTorna il prossimo 11 settembre il terzo ‘Open Day’ per le scuole al Panperduto