Sospeso il Mercato Contadino a San Vittore Olona: l’amarezza della Condotta di Slow Food

186

La Condotta Slow Food comunica, suo malgrado , la sospensione del Mercato Contadino di San Vittore Olona a partire dal mese di novembre 2021. Il silenzio dell’Amministrazione comunale

 

 

SAN VITTORE OLONA RICEVIAMO & PUBBLICHIAMO  – Il Mercato nato nel febbraio 2018 su iniziativa del Comune e supportato fin dall’inizio da Slow Food Legnano si è sviluppato negli anni raggiungendo importanti numeri in termini di pubblico ed espositori contribuendo così allo sviluppo di altri mercati contadini a Canegrate, Villa Cortese, San Giorgio su Legnano , Arluno e Legnano vedendo la partecipazione di produttori e trasformatori del Legnanese e non solo. I mercati permettono ai piccoli produttori una vendita diretta ai consumatori evitando intermediari e permettendo un colloquio diretto con i consumatori.

 

Il Mercato di San Vittore Olona  è nato per promuovere lo SpazioZeroZero in Via Vallogia creato dal Comune  grazie ad un finanziamento della Regione Lombardia per lo sviluppo dell’Olona Greenway  , un percorso di 10 km che collega Legnano a Nerviano e da lì ad altre piste ciclabili. La Condotta ha richiesto come accaduto in passato di poter svolgere durante il periodo invernale il Mercato  nella centrale piazza Italia alla luce anche dell’esondazione del fiume Olona durante il mese di settembre . Purtroppo , malgrado le richieste via posta certificata , non abbiamo avuto alcuna risposta da parte dell’amministrazione e quindi riteniamo opportuno sospendere il mercato in attesa di una risposta per via ufficiale.

Ringraziamo gli operatori commerciali, in particolare quelli di San Vittore Olona, che hanno supportato l’iniziativa fin dall’inizio e ci scusiamo con i cittadini di San Vittore Olona per la sospensione del Mercato ricordando che comunque gli stessi produttori  sono presenti nel Mercato di Legnano e in quelli limitrofi ( Villa Cortese, San Giorgio su Legnano e Canegrate).

 

 

 

Articolo precedenteEICMA, all’edizione 2021 debuttano i veicoli commerciali
Articolo successivoTanti auguri alla divina Sophie Marceau: grazie a lei siamo rimasti al tempo delle mele. Di Massimo Moletti