Sodalitas, Casa Famiglia di Villa Cortese. Al via la terza dose vaccinale. Una residente: “Sono contenta di essermi vaccinata”

237

VILLA CORTESE –  E’ in pieno svolgimento anche presso la Casa Famiglia di Villa Cortese del Gruppo Sodalitas la somministrazione della terza dose vaccinale. Proteggere se stessi, i propri cari e le persone con cui si viene in contatto. Questo è il motivo per cui è opportuno procedere con la dose di richiamo contro il Covid e siamo davvero lieti che anche i nostri residenti ed operatori possano finalmente vivere questo nuovo importante traguardo”. Così afferma Lorenzo Pobbiati, Coordinatore della Casa Famiglia.

 

ADESIONE TOTALE  – “Sono già stati vaccinati tutti i Residenti che hanno ricevuto la seconda dose entro lo scorso mese di maggio, così come previsto dai protocolli sanitari in materia”. Per gli altri occorrerà attendere il superamento dei sei mesi così da procedere con  la terza dose.  “In parallelo –sottolinea il Coordinatore – è stato avviato l’iter per gli operatori che si concluderà nella prossima settimana.  In questa tranche sono stati vaccinati i primi 24”.

 

 

CON IL VACCINO SI TORNA A VIVERE –  Sollievo e serenità da parte dei residenti che hanno ricevuto la dose booster.  “Sono contenta di essermi vaccinata, spero che presto torni la normalità“, ha sottolineato la signora Luigia. “Meno male che esiste il vaccino –ha precisato il sig. Celeste- così posso stare più tempo con la mia famiglia in sicurezza“. “Io sono ottimista –ha concluso la signora Maria- presto ci riabbracceremo tutti“.

 

 

Articolo precedenteMagenta, festa degli agricoltori. Lucrezia: “Lavoro faticoso, ma gratificante. I giovani? Ci sono e hanno voglia di lavorare” (VIDEO)
Articolo successivoMichele Milanesi conquista il terzo posto assoluto in campionato.