Simone Barlaam, da Cassinetta all’oro nella 4×100 di nuoto paralimpico a Dublino

    485

     

    DUBLINO – Dopo la pioggia di ori per l’Italia agli Europei di nuoto a Glasgow, ieri è stata un’altra grande giornata per lo sport azzurro e l’Abbiatense.

    Il nostro Simone Barlaam (atleta di Cassinetta già noto alle cronache sportive per aver vinto due titoli mondiali, nei 50 e nei 100 metri stile libero a Città del Messico; detiene inoltre due record europei) ha trionfato ieri portando all’Italia l’oro nella staffetta 4×100 stile libero.Facevano parte del quartetto anche Stefano Raimondi, Riccardo Menciotti e Antonio Fantin.

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

    Da pochi giorni 18enne, Barlaam è partito per i Campionati Europei di Nuoto paralimpico che si disputano a Dublino fino al 19 agosto con le idee ben chiare: divertirsi e provare a gestire un alto numero di gare a livello sempre competitivo.

    Oltre ai suoi 50 e 100 stile, in Irlanda sarà infatti impegnato anche nei 400 stile libero, 100 dorso e 100 farfalla oltre che nella staffetta, un percorso di maturazione che potrà avere un valore importante sulla strada che porta ai Giochi di Tokyo 2020.

    Forza Simone, avanti così! Vogliamo sentire ancora l’Inno di Mameli con te sul podio.

     

    Articolo precedenteIl 14 agosto 2014 moriva il senatore Franco Servello
    Articolo successivoTrecate, a Ferragosto si balla ‘sotto le fronde’