Silvia Scurati (Lega): “Subito al lavoro per l’est Ticino”

    54

    BAREGGIO –  Silvia Scurati ce l’ha fatta. Con 1922 preferenze personali, l’esponente della Lega è diventata consigliere regionale. “Sono contenta anzitutto per il risultato di Bareggio, dove ho ottenuto 448 voti – ha dichiarato -. La popolazione ha risposto bene all’esigenza di avere un rappresentante in Consiglio regionale che porti avanti le istanze di un territorio rimasto sempre inascoltato”. Per Scurati anche la soddisfazione di avere ottenuto voti in quasi tutti i Comuni della circoscrizione di Milano, compresi i 237 del capoluogo. “Tutta la Città Metropolitana mi ha votata – ha sottolineato -. Questo dà ragione anche alla Lega, che ha voluto candidare figure giovani ma con una solida esperienza alle spalle”.

    Scurati, infatti, è tesserata dal 1994 e in questi anni ha svolto incarichi amministrativi a Bareggio e a Corsico oltre ad avere lavorato in Regione Lombardia come Ufficio stampa e portavoce del presidente del Consiglio regionale (all’epoca Davide Boni ndr).

    E ora si metterà subito al lavoro come consigliere regionale: “Oltre a far sentire la voce del mio territorio su problemi annosi quali le infrastrutture e i trasporti, voglio dare una mano in alcuni settori in cui la Lombardia ha fatto molto ma può dare ancora di più. Penso al lavoro, alla sanità e alla sicurezza”.

    Articolo precedenteAdesso il Pilates entra anche in banca
    Articolo successivoMagenta, festa della donna: sabato un pomeriggio speciale