Silvia Sardone ha deciso: ‘Divorzio da Forza Italia, ora nel Gruppo Misto in Regione’

    62

     

    MILANO – “Dopo quasi vent’anni di militanza vissuti con entusiasmo e passione, ho deciso di lasciare Forza Italia. Sia in Regione Lombardia, sia in Comune a Milano: passo nel Gruppo Misto perché non mi riconosco più nella maggior parte delle posizioni politiche nazionali assunte da Forza Italia in questo ultimo periodo che reputo, purtroppo, molto spesso simili a quelle del Pd ne intravedo posizioni in linea con le mie idee politiche nel futuro di questo movimento. Ringrazio il Presidente Berlusconi per avermi fatto avvicinare alla politica. Con massima onestà però devo ribadire che sia le attuali politiche di Forza Italia che le strategie future che vuole portare avanti non mi trovano d’accordo. Continuerò a combattere tutte le mie battaglie nel rispetto del grande consenso datomi dagli elettori in questi anni, a fare forte opposizione a Milano e a sostenere il Governatore Fontana in Regione”.

    Lo ha scritto ieri su Facebook Silvia Sardone, consigliere regionale della Lombardia e comunale a Milano annunciando il suo passaggio da Forza Italia al Gruppo Misto al Pirellone e a Palazzo Marino.

    Un addio nell’aria da mesi, dopo che ad aprile- dopo il boom delle preferenze alle Regionali del 4 marzo- la Sardone era stata esclusa dalla giunta del presidente Fontana. La notizia, a livello politico lombardo, ha peraltro già suscitato molta sorpresa ed una ridda di reazioni, specialmente dagli ex colleghi di partito azzurri.

    Articolo precedenteMagenta ha (finalmente) il nuovo dirigente del settore tecnico: l’architetto Paola Ferri
    Articolo successivoINDISCRETO – Dopo la Sardone, anche Toti verso la Lega e Salvini? Con gli ‘arancioni’ c’è anche Ballarini