Silvia Minardi: “Incontrati Invernizzi e Calati: abbiamo ribadito che Progetto Magenta lascia gli elettori liberi di scegliere”

    76

    MAGENTA – In questi giorni Marco Invernizzi e Chiara Calati hanno chiesto di incontrare Silvia Minardi in vista del ballottaggio.

    L’incontro è stato accettato come gesto di cortesia, nella convinzione che ci debbano essere avversari e mai nemici.

    Al termine degli incontri Progetto Magenta ribadisce che non appoggerà nessuno al ballottaggio, lasciando quindi gli elettori liberi di fare le scelte che riterranno più opportune.

    Progetto Magenta conferma ciò che è sempre stato e per il quale così tanti cittadini l’hanno appoggiato e votato: un soggetto civico che chiama a raccolta le competenze migliori della città, senza guardare al loro colore politico, ma al bene di tutti.

    Proprio fare il bene della città, al di là degli interessi di parte, sarà la nostra missione in Consiglio Comunale per i prossimi cinque anni.

    Infine, invitiamo i magentini a recarsi alle urne anche in occasione del ballottaggio, perché si tratta di un momento importante per la democrazia della nostra città.

    In bocca al lupo Magenta!

    (comunicato stampa)

    Silvia Minardi

     

    Articolo precedenteMesero: domenica 25 la festa delle genti con la Pro Loco
    Articolo successivoPensieri Talebani- Perché IUS SANGUINIS è meglio di IUS SOLI