Siccità, il decalogo per il risparmio idrico di Water Alliance. Acque di Lombardia

121

Water Alliance, la prima rete di imprese delle aziende idriche in house della Lombardia, vuole sensibilizzare gli utenti all’ uso consapevole della risorsa idrica a fronte del prolungato periodo di siccità e alla luce della recente Ordinanza regionale estesa a tutta la Lombardia con cui è stato dichiarato lo Stato d’emergenza.

 

La rete ha quindi redatto un Decalogo per il risparmio idrico per invitare i cittadini a utilizzare con parsimonia l’acqua potabile (in allegato).

“La situazione è complessa e in continua evoluzione – dichiara il portavoce di Water Alliance, Ing, Enrico Pezzoli – Inverno e primavera sono stati particolarmente asciutti e, di conseguenza, la disponibilità d’acqua si è fortemente ridotta. Condizione aggravata dal caldo anomalo e prolungato delle ultime settimane. I Gestori del Servizio Idrico si sono attrezzati per affrontare al meglio questo momento d’emergenza, hanno potenziato le infrastrutture e si sono dotati di mezzi e strumenti utili per fronteggiare la situazione. Ognuno di noi, nel contempo, può contribuire, mettendo in atto nella quotidianità alcuni comportamenti per non sprecare la risorsa idrica, un bene prezioso la cui disponibilità è spesso data per scontata”.

 

Bastano infatti pochi e concreti gesti, di semplice attuazione, ma di grande importanza, per salvaguardare la risorsa: il Decalogo di Water Alliance indica le buone pratiche da seguire per contribuire al risparmio idrico.

 

 

Articolo precedente++ Bià, elezioni/2. Il PD: “Grazie agli elettori siamo tornati il primo partito in città” ++
Articolo successivoDecenni di malgoverni e poche piogge: molteplici le cause della carenza Idrica. Di Laura Giulia D’Urso