Siccità. Alla Miorina prorogato il DMV (deflusso minimo vitale) del Ticino

194

SESTO CALENDE VA – A seguito della richiesta di mantenere sino al 15 settembre il deflusso minimo vitale (DMV) in Ticino pari a 17 mc/s, Regione Lombardia di concerto con Regione Piemonte ha convocato, nel pomeriggio del 31 agosto 2022, tutti gli enti interessati nell’ambito del Comitato di Coordinamento.

Alla luce degli esiti dei monitoraggi ambientali effettuati la richiesta avanzata è stata accolta: dal 1 settembre viene pertanto rilasciato un DMV pari a 17 mc/s, che soltanto dal prossimo 16 settembre passerà a 31 mc/s. A fronte di tale risultato è subentrata l’imposizione da parte del Consorzio del Ticino di una nuova riduzione del deflusso dalla Miorina a 60 mc/s, dovuta alle scarse piogge di questi giorni a dispetto delle previsioni e alla situazione del sistema Lago Maggiore, con le conseguenti diminuzioni di portata a tutte le utenze irrigue. Non potendo ridurre oltre il Canale Villoresi (4.5 mc/s), la diminuzione richiesta ha interessato il Naviglio Grande.

 

Dalla prima mattina di giovedì 1 settembre 2022 quest’ultimo è passato da 37 mc/s a circa 17 mc/s.

Articolo precedenteMagenta: a tempo di record, riapre questa sera la via Pusterla con una settimana di anticipo
Articolo successivoSiccità/2. Un settembre ricco di eventi sul Naviglio Grande….livello dell’acqua permettendo ….