Si festeggia la “Giornata per la Vita”

    172

    Evento questa sera alla Rsa Don Cuni di via Cavallari a Magenta, domenica le primule per le mamme

    MAGENTA – Dopo il “Concerto per la Vita” tenutosi a Marcallo con Casone, mercoledì sera, questa sera, presso la Sala Annoni alla ‘RSA Don Cuni’ di via Cavallari, dalle 18 in avanti si terrà l’iniziativa ‘Fiori per la Vita‘ (vedi locandina sotto).  Il prossimo 4 febbraio, infatti, si festeggia in tutta Italia la 40° “Giornata della Vita”, un’importante occasione di riflessione sul valore della vita umana dal concepimento fino alla morte naturale. Il Cav, come da tradizione, propone alcuni eventi per festeggiare insieme, far conoscere il proprio servizio, proporre gesti culturali concreti di bellezza e raccogliere fondi per le proprie attività. Domenica  in molte Parrocchie  del Rhodense, Magentino ed Abbiatense sarà inoltre possibile acquistare le primule il cui ricavato andrà a favore delle mamme seguite dal Centro.

     

    l Centro di aiuto alla Vita Abbiategrasso-Magenta – Rho è un’associazione di  volontariato che opera, con convenzione, presso l’ospedale di Magenta, di Rho e in sede esterna ad Abbiategrasso e si propone di aiutare, sostenere ed accompagnare donne che si trovano ad affrontare una gravidanza indesiderata o difficile, contribuendo a rimuovere le cause che porterebbero a scelte abortive. Le operatrici  volontarie che collaborano favoriscono un rapporto di ascolto, dialogo personale e condivisione dei problemi affinché ogni donna incontrata possa dire sì al figlio che attende.

    Articolo precedenteMagenta e il recupero dei Portici: la posizione di Imerio Castiglioni
    Articolo successivoRiesumata la salma di Carlotta Benusiglio. Nuova autopsia