Cronaca

Spari al Corner Saloon di Mesero: giovane coinvolto si presenta dai Carabinieri

Pistola e bottino mancano all'appello

MESERO Sì è presentato spontaneamente ai Carabinieri il ragazzo ricercato per la rapina al Corner Saloon di Mesero. Il giovane si è presentato venerdì sera dopo che i militari erano, ormai, sulle sue tracce. Il giovane, armato di pistole, aveva minacciato il titolare del pub pretendendo l’incasso, un totale di circa 800 euro. Questa la prima ricostruzione dei fatti.

Il titolare, dopo una breve colluttazione durante la quale è anche partito un colpo di pistola, è riuscito a divincolarsi, ad uscire e chiudere dentro il locale il ragazzo. Per poi chiamare i carabinieri. Il giovane ha esploso numerosi colpi di pistola contro il vetro anti proiettile, ferendosi. È fuggito, ma i Carabinieri avevano tutti gli elementi per rintracciarlo. Le indagini stanno continuando perché la pistola usata per la rapina e il bottino mancano ancora all’appello.

Tag
Vedi Altro

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi