+Sette rapine in zona Porta Venezia: ladro seriale arrestato a Milano

171

 

MILANO   E’ stato arrestato il rapinatore seriale, che in tre settimane ha compiuto e tentato sette colpi in zona Porta Venezia a Milano.

Gli agenti, che lo ricercavano, lo hanno denominato ‘il cliente’ per il modus operandi utilizzato in tutte le rapine: dapprima l’uomo effettuava sopralluoghi negli esercizi commerciali, in cui faceva ingresso fingendosi interessato e poi, minacciando titolari e dipendenti, se ne andava portando via merce o contanti. Il primo episodio risale allo scorso 17 settembre, ai danni di un supermercato di via Fabio Filzi. La commessa di 23 anni – riferisce la questura in una nota – ha raccontato agli agenti della volante del commissariato Garibaldi Venezia che un uomo, verso le 17.30, dopo aver poggiato con fare minaccioso una lattina di birra sul nastro, le ha intimato di consegnarli l’incasso facendole credere di essere in procinto di estrarre un coltello dalla tasca dei pantaloni, prima di prendere le banconote e scappare. Le successive analisi condotte dagli agenti della polizia scientifica sulla scena della rapina e l’analisi delle immagini del circuito di videosorveglianza hanno permesso ai poliziotti dell’ufficio statistiche ed analisi criminale della divisione anticrimine di fornire agli investigatori di via Schiapparelli una serialità e attribuire all’autore verosimilmente anche la rapina commessa, alle ore 05.45 dello stesso giorno, ai danni di un’edicola all’inizio di corso Buenos Aires. In quell’occasione l’uomo, dopo aver dato una spinta all’edicolante, si era impossessato del denaro contante custodito nel registratore di cassa.

Articolo precedenteCultura ed eventi: Abbiategrasso punta un calendario condiviso, c’è tempo fino al 21 ottobre
Articolo successivo+Dalla Lituania ad Arona per furto in gioielleria: due arrestati dai CC