Sette politici in cerca di …. poltrona. Torna la satira del Duca di Saronno

    57

    RICEVIAMO & PUBBLICHIAMO L’animale politico si sveglia dal letargo perenne o dormiente ogni 5 anni o ogni cader di convocazione elettorale.  Lo conosci o non lo conosci lui conosce te e i tutta la tua parentela …vive in ogni angolo della terra e ha tutte le risposte in mano e in cielo … E’ il tuo amico più sincero quasi magico per poi tornare nella lampada come il più semplici dei geni..

     

    Potremmo definirlo un Cenerentola che il suo tempo dura quello della campagna elettorale per poi trasformarsi in quello che realmente è!!!!

    Un semplice sogno o fiaba da rimettere sullo scaffale dei già letti e fatti …pure la sua immagine cambia dopo le consultazioni fiabesche e la sua Macchinona diventa un macchinino o monopattino o una più salutare bicicletta.

    Anche se l’obiettivo anche se non osannato ai 4 venti elettorali il suo unico obbiettivo è la poltrona ..

    Prima pensa per sè, poi per la moglie o amante (pure versione omosex), sorelle ,fratelli , cugini poi forse non ha più tempo … I politici e aspiranti tali sono totalmente cambiati dalla prima repubblica passando per la seconda e terza e scendere alla 4°…

    Prima di tutto le categorie sono 7 pardon sarebbero 8 ma l’ignavo politico citando il Sonno Dante è un politico che non riesce mai a candidarsi ..

    Brama da una vita per la lista della convocazione ma c’e’ sempre qualche intoppo , infortunio , impedimento … E’ l’unico che vive 4 anni e 10 mesi di politica per poi farsi fuori o lo fanno fuori come un cinghiale nelle periferie di Roma …

    Parte da una parte per poi appoggiare esternamente un’altra o finire fuori dal cerchio sperando in un ripescaggio impossibile visto che la lista di chi ambisce al posto di comando è più lunga che la coda fuori da un negozio in apertura con omaggio ..

    Vive male ,vive bene ma vive di ripicche e di rivalse e deve trovare un giovane suo simile per riversare su di lui tutte le sue frustrazioni e ire …puntando a fargli rivivere il suo passato fallito per scaricare su di lui la nevrosi e depressione pre elettorale …

    Pericoloso come un gatto attaccato allo scroto cercate di evitarlo a piè pari …facile da riconoscere è perennemente incavolato e iroso per il bene comune…

    La lista vera inizia col politico DIFFAMATORE CABRIOLET

    Un politico un po’ sfortunato perché il carro è sempre sbagliato o buca e non finisce mai una gara con la stessa macchina … Lecca e vuole essere leccato e usa l’arma della diffamazione e sospetto per buttare l’avversario o rivale nel cesso …a differenza dell’ignavo c’e’ pure la versione femminile …state attenti perché vi può infilare in un casino senza nè uscita nè salvezza …

    Di solito una professione e cospicuo patrimonio è in suo possesso ma vuole l’esaltazione del potere , comando avere l’ultima parola ..

    Ha una particolarità da sentenza da giudice e non vuole cambi di casacca perché ne fa già troppi lui anche all’interno del gruppo cambia compagno o seguace ogni batter d’ali …

    Riconoscerlo?? un secondo ..parla solo di se stesso o male degli altri scendendo pure in particolari intimi .,..non vi chiede mai come va e mette tutto facile come se fosse la fata Turchina

    Il secondo stile di fare politica è del Miracolato Piangente o il FINTO Modesto.

     

    Un politico che ambisce solo alla poltrona per sussistenza o limite del mandato d’appoggio a carico …ma non vuole farvi credere che è presuntuoso arrivista quindi tiene bassissimo profilo e voce da morte di gatto o cane !!! Vi chiede sempre consiglio e appoggio e vi immaginate che la sua vittoria sarà una ricerca di classe o gruppo post calcetto ..

    Mette sempre in mostra il proprio stile parco quasi a ostentare la modestia e umiltà ..non fidatevi perché caccia più balle lui che un flipper ..

    Registrate sempre i colloqui per avere prove, i testimoni non servono perché li ipnotizza come un fachiro..

    Vedete voi se volete vivere la sua telenovela di bombe bugie …un particolare nei 5 anni prima si fa vedere sempre al lavoro e ostenta la sua generosità...dopo l’elezione è in paradiso ma non è per tutti

    Il terzo vive un massimo due mesi ogni 5 anni più qualche settimana durante le votazioni dove appoggia amici e suoi protetti. E’ il Messia fatto persona e dovete essere onorati del suo darvi e concedervi parola

    Si sopravvaluta assai troppo per essere complice della megalomania che possiede il suo corpo …

    Vuole essere portato su un piatto d’oro da schiavi elettori che non devono domandargli nulla perché lui vale di più… Lui esiste per la vostra salvezza…cosa fa non si sa ..anzi non ricordate neppure il suo nome …infatti non viene mai eletto e se eletto se non trova il ramo da ruffiano , cade nel burrone dell’oblio da cambiare sempre casacca ..

    Per lui il Partito o lista è un taxi da portarlo a squilli di tromba verso le elezioni al cielo …non è pericoloso perché ritenendo tutti sotto di lui non vi vede come non vede voti.

    Quarto : Smanicato o versione spiaggia …non sembra un politico ma un boy band anni 90 …ingrassato e sciupato e ingrigito. Conserva il fascino da Bay Watch perché il fisico tiene da far vi ritornare ai tempi della disco in spiaggia o feste di compleanno. Piace perché vi riporta giovani e coi giovani ha stesso cervello, mille idee ma zero risultati … Dalla politica non riesce a succhiare niente tranne la simpatia della gente che lo vota pure ma sempre a vuoto a perdere …

    Se vi balla un ventino andate a mangiare una pizza o bere un aperitivo vi riporterà ai tempi delle superiori Università , del treno …in un passato capsulato che vi farà vivere allegria e spensieratezza. Ma non pensate di avere un uomo vincente in mano. Per lui la politica è come l’abito di Batman per sembrare un supereroe…inconcludente ma esplosivo

    Il miracolato è il 5 tipo di politico …appare e scompare a ogni votazione di lustro ..non riuscite a capire come è arrivato alle alte sfere e cariche ma vi piace perché vi assicura il sogno infinito …

    Vi promette cielo, sole e luna più vitalizio in terra ma non cercatelo dopo l’elezione cambierà numero e indirizzo sarà assai impegnato. L’uomo che era come il vostro portafoglio diventa come un fantasma di cui non ricevete più le attenzioni .. Vi dava pure bacio della buona notte e vi riforniva di sue  immaginette sacrali e sorridenti promettendo tutto … Non vi faceva finire la richiesta che vi porgeva il dito al cielo dicendo esaudito post datato …

    Quando tornerà perché se ha bisogno tornerà dategli un ben servito o fate consumare la vostra voglia prima del giorno delle votazioni perché altrimenti starete 5 anni a chiamare chi l’ha visto !!!

    Il Finto simpatico è il 6 e penultimo animale politico è quello più mutevole da eletto ad aspirante eletto …

    Prima di andare su è un misto tra attimo fuggente e ritorno al futuro perché è il compagno di banco sempre sognato o l’amico immaginario da quanto finge .. Dopo le elezioni se non eletto resta così ma col muso da tapiro …ma se viene eletto alzerà la testa fino al K2 e vi imporrà il Lei … Vivrà per lo stipendio, onore e gloria e se provate ad infastidire il suo auto amplesso di celebrazione solenne vi fustigherà e minaccerà, processerà col suo codice personale penale di lesa maestà.. Dopo di lui il diluvio e nessuno può essere meglio di lui ..il mondo lo deve amare perché se piangono lui soffre …

    Lo sdoppiamento della personalità è accresciuto più in alto si sporge per ritornare quel essere simpatico ..

    Per lui la poltrona è come un demone posseduto dal super io …non votatelo perdereste un amico oltre che tempo per le sue ire e pseudo denunce.

    L’ultimo tipo di politico è l’arrivista che non nasconde il suo interesse per le poltrone di Stato retribuite con vitalizio perenne ..

    La sincerità ed essere esplicito è il suo vanto .. Vi fa capire che di voi non gliene frega una mazza e se sperate l’assunzione al cielo senza essere sul libro parenti ed affini perdete il vostro tempo e salute … Sono personaggi da dolce vita , quella che fanno con i soldi vostri dopo essere eletti …vengono rivalutati dopo la non più facoltà di alzata di mano e sembra che erano la salvezza … Vi impressionerete a sentirli non più in carica a spargere sale sulle proprie ferite e sudore politico ….

    Anche se non sembra ha memoria e se lo vedete in giro vi saluterà come un compagno di caserma o cordata per poi dileguarsi come Primula Rossa a gambe levate … Non arrabbiatevi ma non votatelo e non cercate di farlo ragionare. Cambia partito come cravatte e fa sempre i discorsi letti sui baci perugina o ristorante cinese dipende dove mangia.

    Il fatto che questi animali cercano solo un posto retribuito e riverito quindi non fate troppe distinzioni ma cercate almeno di fare selezione …”.

     

    Massimo Moletti, Duca di Saronno

     

    IL DUCA DI SARONNO

     

    Articolo precedenteNuova edizione del Mercato Contadino a San Vittore Olona domenica 19 settembre
    Articolo successivoSanto Stefano Ticino, ma che bella notizia! Dopo 2 anni torna la festa dell’Avis