Sesto SG: elettricista morto da due giorni trovato in capannone

126

 

SESTO SG Sarebbe morto due giorni fa l’elettricista di 64 anni trovato riverso a terra in un capannone in via Daniele Manin a Sesto San Giovanni.

E’ quanto risulterebbe dai primi accertamenti della Polizia di Stato. A scoprire ai piedi di una scala il cadavere e’ stato il proprietario della struttura. Agli agenti del commissariato ha spiegato che l’elettricista da lunedi’ aveva iniziato a fare dei lavori di ristrutturazione. Lo stesso giorno un vicino lo aveva chiamato segnalando una porta aperta. Il titolare senza pensare che fosse successo qualcosa ha chiesto di chiuderla. Solo ieri pomeriggio ha fatto ingresso nel capannone trovando il corpo senza vita dell’operaio

Articolo precedenteAl Manzoni di Milano Paolo Cevoli.. e le sue lezioni di ‘marketing romagnolo’
Articolo successivo++Regione Lombardia vara la Pancreas Unit contro i tumori