CronacaNews

Sedriano: i venerdì di quaresima con don Roberto Mazzucchelli

Al via il 23 il ciclo d'incontri "C'è un uomo che vuole la vita e cerca giorni felici? - Per un nuovo umanesimo"

SEDRIANO – «C’è un uomo che vuole la vita e cerca giorni felici? – Per un nuovo umanesimo». Sotto questo titolo raccogliamo alcune provocazioni per i venerdì del tempo della Quaresima. La rivalutazione dell’umano e la ricerca di “giorni felici”, sono alla base delle riflessioni che vogliamo proporre in questo tempo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La ricerca della felicità non esclude, però, l’affondo su alcuni problemi del nostro tempo: la diversità e l’immigrazione, il fine vita, la dignità della parola. Sul palco del Cineteatro Agorà di Sedriano si avvicenderanno, allora, alcuni ospiti per aiutarci a leggere il nostro tempo con i suoi problemi e le sue chaces.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il 23 febbraio avremo l’occasione di vedere il film di Ermanno Olmi «Vedete sono uno di voi» sulla figura del Card. MartiniIl 2 marzo avremo come ospite Vito Mancuso (teologo e filosofo) il tema: Dignità del vivere, dignità del morire. Il 9 marzo la poetessa Chandra Candiani con il giornalista del Corriere Paolo Di Stefano ci introdurranno nel mondo della bellezza. Il nostro tempo, sempre più caratterizzato da una parola gridata e spesso volgare, può ritrovare il senso di una parola sussurrata e vera.

Tutti questi incontri si svolgeranno presso il Cineteatro Agorà di Sedriano alle ore 21.

Il 16 marzo, Luciano Scalettari (inviato di «Famiglia Cristiana» in terra d’Africa) affronterà il tema della diversità o, meglio, delle diversità. con Luciano Scalettari sul nostro palco ci sarà il giornalista Alberto Marini (vice direttore del settimanale «Libertà» di Abbiategrasso). A conclusione della rassegna di incontri, venerdì 23 marzo, in chiesa parrocchiale sempre a Sedriano, il concerto dell’Orchestra dell’Assunta in Vigentino (Milano) ci offrirà la rilettura dello Stabat Mater di Pergolesi di J. S. Bach, con il testo del Salmo 51. Guidate dall’orchestra si avvicenderanno il soprano Angela Alesci e il mezzosoprano Angela Alessandra Notarnicola. Ci introdurremo così a vivere il tempo della Settimana Santa attraverso al meditazione musicale del Salmo penitenziale «Miserere».

 

Don Roberto Mazzucchelli

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi