Sedriano: 53enne ubriaco semina scompiglio, neutralizzato con lo spray al peperoncino

69

SEDRIANO –  Hanno dovuto utilizzare lo spray al peperoncino i carabinieri di Sedriano per fermare un uomo che si voleva introdurre forzatamente nell’abitazione della convivente. È accaduto la scorsa notte a Sedriano dove l’uomo, di 53 anni, sotto l’effetto dell’alcol, minacciava ripetutamente i familiari costringendo più volte i carabinieri ad intervenire. Il 53enne ha anche colpito con la mano il volto di un carabiniere che tentava di trattenerlo.

I militari sono stati così costretti ad utilizzare lo spray al peperoncino in dotazione per neutralizzare l’aggressore che è stato ammanettato. Nessuno ha riportato lesioni. Nel frattempo i familiari hanno sfondato la porta dell’abitazione e, una volta in casa, hanno trovato la donna convivente riversa sul letto. Era in stato confusionale dovuto all’abuso di alcol. La donna ha rifiutato il trasporto in ospedale. L’uomo è stati arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e verrà processato per direttissima.

Articolo precedenteUn’ora di futuro nelle scuole di Magenta. Vince la Santa Caterina
Articolo successivoGiugno (e Luglio) Magentino: ecco il programma completo, evento sempre più ricco