Scurati (Lega): “Code ai gazebo segno di grande entusiasmo e voglia di una equa giustizia”

    119

    BAREGGIO – In merito alla raccolta firme avviata nell’ultimo fine settimana per la Riforma sulla Giustizia, che ha visto raggiungere la quota di oltre 25mila firme nella sola Lombardia, è intervenuto il consigliere regionale della Lega, Silvia Scurati: “E’ stato un fine settimana importante per la democrazia e per la partecipazione attiva dei cittadini – commenta Silvia Scurati – con migliaia di persone in coda presso i gazebo allestiti in tutto il Paese: c’è voglia di cambiamento e di avere finalmente una giustizia più equa, efficiente e giusta”.

    “Sei referendum di buon senso – sottolinea Scurati – per riformare in modo serio la giustizia. La raccolta firme, anche nei comuni dell’hinterland milanese, ha potuto contare su un grande coinvolgimento popolare e sull’organizzazione di centinaia di gazebo da parte di militanti e sostenitori della Lega. Un successo che ho potuto verificare di persona in qualità di autenticatore”.

    “Sedriano, Bareggio, Bollate e Rosate sono solo alcuni dei tanti Comuni dove ho visto il grande lavoro svolto dai nostri volontari che ringrazio di cuore per il tempo e la passione che dedicano in queste battaglie di buon senso. Una raccolta che continuerà a passo spedito”.

     

    Articolo precedenteIndagine Il Sole 24 Ore. Luca Zaia, resta al ‘top’ come Governatore
    Articolo successivo‘+++ Coronavirus in Lombardia: oggi zero decessi +++