Scurati: ‘1 milione di euro dalla Regione per portare la metro fino a Corsico-Trezzano’

    61

     

    MILANO –  “Quasi un milione di euro in più per il prolungamento della M4 verso i Comuni di Corsico, Buccinasco e Trezzano sul Naviglio. Uno stanziamento importantissimo, perché rappresenta un atto concreto per aumentare i servizi ai cittadini e consentire lo sviluppo economico del territorio”.

    Così Silvia Scurati, Consigliere regionale della Lega, che annuncia il voto positivo, oggi in Aula, all’emendamento al Bilancio di previsione 2020-2022, presentato dal Gruppo Lega.

    “Si tratta di 900mila euro destinati al prolungamento della linea della M4 verso l’area del Sudovest milanese – spiega Scurati – un’area che vede Comuni con una profonda e propria identità, ma che allo stesso tempo necessita di collegamenti più veloci ed efficienti con il capoluogo lombardo. Si tratta di mettere in rete le nostre comunità, favorendo spostamenti veloci e a ridotto impatto ambientale”.

    “Le soluzioni ipotizzate partono da uno scenario minimo di prolungamento con una nuova stazione di testa a sud di San Cristoforo – sottolinea il Consigliere – e prevedono, a partire da questa, ipotesi più impattanti fino all’estensione ai comuni di Corsico, Buccinasco e Trezzano sul Naviglio, in parallelo alla rete ferroviaria”.

    “La Lega dimostra così di avere una visione strategica sul futuro della Città Metropolitana – conclude Scurati – e di saper rimediare agli errori dell’amministrazione comunale di sinistra che governa, senza troppi risultati, la città di Milano”.

    Articolo precedenteCalcio: poker del Magenta a Sedriano e del Pontevecchio contro Quinto Romano- di Nicolò Signoretto
    Articolo successivoRaccolta rifiuti nei Comuni del Magentino: il calendario delle feste