Scuola, Magenta e Robecco: il treno sta per partire

    69

    MAGENTA – A Magenta e Robecco scuole primarie aperte sabato 20 gennaio. Dalle 10.00 alle 12.00 alla “Santa Caterina” di Magenta insegnanti e bambini delle classi quinte accoglieranno i futuri nuovi alunni e faranno visitare la loro scuola. Nelle numerose aule in cui il treno della fantasia e delle emozioni farà tappaci saranno attività scientifiche, di lingua straniera, musica, lettura, educazione fisica, informatica e arte. Le insegnanti puntano proprio su colori e fantasia che “rappresentano pienamente il mondo dei bambini di cinque e sei anni. Accompagnarli con le famiglie in questo viaggio sarà come vivere insieme a loropiccole e allegre emozioni,in attesa di rivederli a settembre”.

    Alla Scuola Primaria “Leonardo da Vinci” di Robecco S/N le visite sono programmate dalle 9,00 alle 11,30. Anche qui numerose attività coinvolgeranno i piccoli visitatori: musica, palestra, forme e colori, inglese e giochi logici con la Lim. A Casterno alla Scuola Primaria “Giuseppe Verdi” le visite sono previste dalle 10,30 alle 12,30. E’ il dirigente scolastico dell’IC “Carlo Fontana”Davide Basano a spiegare quanto sia utile per i piccoli e le famiglie “vedere personalmente le scuole prima di fare la propria scelta, che dovrà essere comunicata proprio a partire da questi giorni e fino al 6 febbraio. Anche il confronto diretto con gli insegnanti può servire per chiarire dubbi e cogliere le opportunità che ciascuna scuola sul territorio offre”.

    Le Scuole Primarie dell’Istituto comprensivo “Carlo Fontana”, interessano il territorio di Magenta e Robecco sul Naviglio con le sue frazioni di Carpenzago, Cascinazza, Castellazzo de’ Barzi e Casterno.

     

     

    Per informazioni: Segreteria Tel. 0297293436 www.icscarlofontana.gov.it

    Articolo precedenteDefibrillazione: sabato mattina corso in sala polifunzionale a Magenta
    Articolo successivoElettorando 2018, focus sulle Regionali in Lombardia- di Federico Sarri