Scuola Giacobbe Fornaroli: un open day con i fiocchi

    83

    MAGENTA – PONTEVECCHIO – “Grazie maestre! Il più bell’open day degli ultimi 122 anni!”.  Il post carico di entusiasmo “vergato” sulla pagina Fb dal presidente Gabriele Bollasina, la dice lunga sul “sentiment” che caratterizza il nuovo corso delle Scuole dell’Infanzia Giacobbe – Fornaroli. Questa “istituzione” che si avvia verso il secolo (+ un altro quarto secolo) di vita, ha avuto una vera e propria “frustata di vitalità” dall’ingresso di Bollasina. 

    La Scuola è cresciuta e con essa i numerosi e articolati servizi che hanno permesso soprattutto a Pontevecchio di uscire dalle ‘secche’ di un periodo piuttosto grigio. In molti si ricorderanno come negli anni addietro fosse stata messa addirittura a rischio la continuità di questa importante storia educativa.

    Complice il crollo delle nascite che sono una costante della società occidentale del secondo millennio. “Siamo molto soddisfatti di come è andata questa iniziativa – ha commentato il presidente Bollasinaabbiamo incontrato molti genitori. Tanti papà e mamme ad accompagnare i loro bimbi, così da iniziare a sperimentare le nostre strutture”. E non abbiamo adoperato a caso il termine “sperimentare” perchè  il  “Metodo dell’esperienza”  è il vero tratto distintivo di questa scuola. “Il nostro metodo parla di un incontro: l’adulto guarda il bambino con stima e rispetto e l’incontro così avviene”.   

    Tra i tratti distintivi della scuola anche il rapporto con l’ambiente e il parco, grazie agli ampi spazi garantiti sia nella sede magentina che in quella della frazione dove l’asilo sorge all’interno di una antica villa con ben due giardini.  “Per noi – aggiunge Bollasina – il rapporto con le famiglie diventa determinante. Prova ne è che all’interno della scuola abbiamo creato il cosiddetto ‘asilo delle famiglie’  dove queste ultime si trovano liberamente per giocare e far merenda, aspettando i fratelli maggiori della primaria e delle medie”Tra le grandi novità della scuola di Pontevecchio, inoltre, l’avvio del ‘Nido Famiglia’ per i piccolissimi da 0 a 3 anni, con disponibilità fino a 5 bambini, con la presenza di una educatrice.

    Qui grazie alla collaborazione con un’altra realtà attiva nel Magentino nell’ambito dell’accoglienza e dei servizi alla famiglia Eureka La Fabbrica  CreAttiva – è stato possibile attivare questo nuovo servizio che va ad aggiungersi alla sezione Primavera (dedicata ai bimbi da 2 a 3 anni) e alla Scuola dell’Infanzia (3 – 6 anni) oltre che al  classico pre e post scuola.

    Completano l’offerta didattica la inglese con Mrs.Green dai 3 anni, il laboratorio musicale, la psicomotricità e l’orto, un autentico progetto educativo per arrivare dal seme al frutto con le proprie mani. 

    Per ulteriori info e iscrizioni:

    sito: www.maternamagenta.it

    mail: segreteria@maternemagenta.it

    pagina FB: facebook.com/maternemagenta

    telefono: 02.97297038

    I.P. (informazione pubbliredazionale)

    scuola 3scuola 215976953_1198789383490930_6572741891546049177_n

    Articolo precedentePrende il via domani sera “Magenta Cultura 2017”
    Articolo successivo#CaosVincenziana Cecchetti scrive al Prefetto e ne chiede l’immediata chiusura