Sciopero treni di mercoledì 24, orari e modalità in Lombardia. Escluse le fasce di garanzia

    48

    L’agitazione interessa il personale delle infrastrutture ferroviarie RFI ore 9-17 e Ferrovienord ore 9-13

     

    MILANO– Mercoledì 24 luglio è previsto uno sciopero nazionale del trasporto ferroviario che interessa il personale delle infrastrutture ferroviarie Rete Ferroviaria Italiana (RFI) dalle ore 9 alle ore 17 e Ferrovienord dalle ore 9 alle ore 13.

    Pur non interessando il personale Trenord, lo sciopero potrà causare ritardi, limitazioni e cancellazioni per le corse regionali, suburbane e a lunga percorrenza e il servizio Malpensa Express. Non sono coinvolte le fasce orarie di garanzia.

    Circoleranno autobus sostitutivi senza fermate intermedie per le eventuali corse non effettuate tra Milano Cadorna (in partenza da via Paleocapa, 1) e Malpensa Aeroporto e tra Malpensa Aeroporto e Stabio.

    Sciopero

    Per la Lunga Percorrenza saranno garantite le corse indicate sul sito di Trenord al link http://www.trenord.it/it/assistenza/treni-in-caso-di-sciopero.aspx. Informazioni sull’andamento della circolazione saranno comunicate sull’App Trenord e nelle stazioni, tramite i monitor e gli annunci sonori.

    Articolo precedentePensieri Talebani- Carola e quella destra complessata
    Articolo successivoBareggio: il dolore della Polizia per la morte di Cristian, agente 44enne della DIGOS