Scampoli di giornata

    43

    Dalla radio del vicino arriva la voce di Domenico Modugno che canta chistù è paese do sole, chistù è paese do mare.
    Simulazione prova Invalsi. Il candidato barri la risposta esatta: Nini Cassarà è un rapper; un poliziotto assassinato dalla mafia; un pornoattore; un cervello in fuga; un calciatore del Catania.
    Breaking news: arrestato da pochi minuti a seguito di una rissa in classe il professore di lettere della V liceo del Carducci di Roma per l’assegnazione del tema dal titolo: “Io sono io e voi non siete un cazzo” attribuendola al Gioacchino Belli mentre invece è del marchese del Grillo di You Tube. Il professore è piantonato al PS del San Camillo con il setto nasale rotto e varie escoriazioni in tutto il corpo. Il nostro inviato sul posto ci informa che il professore dovrà pagare il ticket.
    Simulazione prova Invalsi. Il candidato barri la risposta esatta: fanculo è una espressione volgare; un progetto politico; un saluto neolinguistico; un nuovo Pokemon stradale; un analgesico per la cura emorroidale.
    Informazioni sul traffico: Avvistate due barconi carichi di extracomunitari nel canale di Sicilia, a dare l’avviso i migranti stessi con invio di selfie via i-phone. Due motovedette della marina stanno andando incontro agli scafi.
    Breaking news: la prestigiosa rivista clinica Science ha dimostrato che la crescita dei peli del naso è proporzionale al riscaldamento globale. La procura di Milano ha aperto un’inchiesta.
    Politica estera. Il senatore della Repubblica Italiana, Antonio Razzi, segretario della commissione Affari Esteri del Senato, si è recato in visita a Damasco. Ha appena pubblicato sul suo sito twitter alcune foto in compagnia del presidente siriano Assad. Ha dichiarato che è una bella giornata di sole e fa caldo. Ma è un caldo secco. Come dono istituzionale ha consegnato al presidente siriano un cartone da dodici di Cedrata Tassoni, che ha pagato lui stesso se medesimo, ha dichiarato, esibendo uno scontrino Esselunga che conserva per l’estrazione della lotteria Fiat 500.
    Informazioni sul traffico: una delle due motovedette della marina in soccorso ai barconi dei migranti è rimasta senza gasolio, uno degli scafisti ha venduto un fustino di gasolio ed i militari hanno fatto una colletta per comprarlo. Si prefigura il reato di incauto acquisto. Lo stato maggiore della marina è in contatto col procuratore generale anticorruzione ed appalti Raffaele Cantone.
    Cronaca. Un presunto ladro d’appartamento è stato fermato e prontamente soccorso dal 118 dopo aver tentato di svaligiare un bilocale in piazza Roma a Torino. L’uomo, dopo la presunta razzia, per altro di modestissima entità, si è fatto un panino al prosciutto e maionese prelevando gli alimenti dal frigo della casa dove era penetrato. Dopo pochi minuti l’uomo si è sentito male per un’affezione gastrointestinale. È stata la proprietaria, rincasando dal mercato, a chiamare gli aiuti. La donna, una ottantenne pensionata al minimo, potrebbe essere imputata di incauta conservazione in quanto l’alimento risulta scaduto da alcuni giorni.
    Dalla radio del vicino arriva la voce di Renato Zero che canta Il carrozzone va avanti da se con le regine i suoi fanti e i suoi re.
    L’ordine dei giornalisti ha emanato una circolare in cui si invitano tutti i giornalisti italiani a non usare più la locuzione ‘topi d’appartamento’ in quanto lesiva nei confronti della comunità internazionale dei ratti e del conseguente processo darwiniano. Risultano nostri parenti prossimi. Sono previste sanzioni disciplinari per gli inadempienti.
    Mirandolina… Mirandolina vieni qui, accucciati cavalcioni sul mio vecchio petto e lascia stillare una goccia del tuo sudore che profuma di caprifoglio. Una goccia ancora, Mirandolina…

     

    E.T.

    Articolo precedenteRadici in crescita, sequenza giornaliera degli accadimenti, di Ivan D’Agostini- 21 marzo
    Articolo successivoAndavamo al Bar Castello perché.. (ode etilica a uno dei nostri banconi del cuore)