AssociazioniNews

Santo Stefano Ticino: batte forte il cuore degli Avisini

Anche quest'anno "PizzAVIS" da tutto esaurito per la Giornata Mondiale del Donatore di Sangue

SANTO STEFANO TICINO – Soldout anche quest’anno per la consueta “PizzAVIS” organizzata dalla iperattiva sezione stefanese in occasione della Giornata Mondiale del Donatore di Sangue che,istituita nel 2004, si celebra ogni 14 di Giugno. Sul palco della piazza in festa con oltre 200 commensali e accesso libero, il Presidente Marco De Vita ha ricordato l’importanza del dono del sangue e ha poi richiamato l’attenzione dei presenti sulle prossime iniziative che vedono concentrare le energie per raccogliere fondi a favore della Associazione Diamoci una Mano.

“Questa importante Associazione che da anni dà una mano agli altri, oggi ha bisogno di una mano da parte nostra. Deve sostituire una vettura utilizzata per il servizio di trasporto delle persone presso le strutture sanitarie e servono finanziamenti” ha continuato De Vita “Ci sono due eventi da non perdere, il primo è la serata RiccioFest organizzata dall’Associazione L’Albero del Riccio che si terrà il 6 luglio prossimo con possibilità di cenare e ascoltare buona musica dal vivo. Il secondo è il bellissimo concerto-spettacolo organizzato dalla nostra Avis, previsto per sabato 26 ottobre presso il teatro Lirico di Magenta. Non mancate queste occasioni di divertirvi dando al contempo una mano concreta a chi ne ha bisogno!”.

 

La serata è trascorsa in allegria e senza intoppi grazie anche al rodato team-rosso che ha gestito molto bene l’organizzazione dell’evento .Purtroppo però, in barba alle previsioni di bel tempo, alle 20.00 si sono avute le prime avvisaglie che qualcosa stava cambiando nell’aria e nonostante si sia riusciti ad arrivare al dolce ed al caffè, la serata danzante è stata di fatto annullata dal fuggi-fuggi sotto la pioggia che ha coinvolto anche le rappresentanze di giunta Comunale e opposizione presenti all’evento. Chissà che questo “incidente” non sia di ulteriore stimolo per perseguire un punto che accomunava le opposte fazioni nei recentissimi programmi elettorali e che dichiarava la volontà di creare finalmente a Santo Stefano Ticino una vera area feste “meteo-free”.

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi