Santo Stefano Ticino: anziano derubato dell’orologio cerca di resistere, ma si ferisce

95

SANTO STEFANO TICINO Un uomo di 80 anni è stato derubato dell’orologio questa mattina a Santo Stefano Ticino. Una donna e un uomo, verosimilmente rom, lo hanno avvicinato in via Roma. La donna, mentre cercava di distrarlo gli ha sfilato l’orologio.

Lui ha tentato di resistere ferendosi. È intervenuto un equipaggio del Cvps di Arluno che lo ha accompagnato, in codice verde, al pronto soccorso di Magenta. I carabinieri si sono messi subito alla ricerca dei due responsabili battendo le strade che circondano Santo Stefano.

SAMSUNG
Articolo precedenteBorgo Ticino (Novara): omicidio oggi fuori dalla discoteca
Articolo successivoLa rassegna “Cinemadamare” a Canegrate: si parte domani