Cultura/Tempo LiberoNews

Santo Stefano ‘incontra’ i 18enni che voteranno la prima volta

Una bella iniziativa promossa dal sindaco Dario Tunesi

 

SANTO STEFANO TICINO – Giovedi 8 febbraio alle 21, nella sala consigliare, il Sindaco Dario Tunesi per la prima volta nella storia di Santo Stefano Ticino ha incontrato i giovani che andranno al voto. Per l’occasione sono stati invitati tutti i ragazzi e ragazze che hanno compiuto o che devono compiere 18 anni nel corso del 2018.

cof

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Durante l’incontro- che ha registrato un’alta affluenza di ragazzi e ragazze- il Sindaco ha ripercorso la storia della vita politica del nostro Paese sottolineando ai ragazzi l’importanza della vita politica nella vita di tutti i giorni e della partecipazione al voto quale essenza della democrazia. Con l’aiuto di 2 ospiti, lo storico Vittorio Grittini (curatore del Museo del Risorgimento di SST) e l’Avvocato Andrea  Zanardi, si è parlato sia del al successo nella Grande Guerra, grazie al contributo dei loro coetanei nel 1918, che alcuni passaggi all’interno della Costituzione che hanno permesso di fare delle riflessioni profonde con esercizi ed esempi pratici coniugati nella vita politica di oggi. L’intervento dell’Assessore alla cultura Prof. Roberta Ganzelmi- a conclusione della serata- è stato utile a ribadire i concetti più importanti.

A tutti i partecipanti è stata consegnata una copia della  Costituzione.

L’affluenza numerosa su un argomento così “difficile” sta a significare che i giovani sono attenti e partecipativi se stimolati correttamente, il successo di questo primo incontro è da ricondurre ancora una volta alla vicinanza di questa amministrazione ai giovani ed alle loro necessità.

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi