San Giorgio su Legnano: il Sindaco Cecchin ricorda Giuseppe Lofrano

    104
    SAN GIORGIO SU LEGNANO – Se ne è andato in un lampo, colto da un malore. E in tutti coloro che lo hanno conosciuto ha lasciato, al tempo stesso, un vuoto e un’ampia famiglia di ricordi per la sua bontà e il suo impegno sociale profuso soprattutto a servizio della Pro Loco e dell’associazione “Insieme è meglio”. Giuseppe Lofrano era molto conosciuto a San Giorgio su Legnano. Non era infrequente incontrarlo per le strade del paese oppure condividere con lui un caffè o quattro chiacchiere al bar. Ma ciò che lo ha reso molto apprezzato è soprattutto il suo forte impegno sociale come volontario dell’associazione “Insieme è meglio” dove accompagnava persone anziane bisognose di recarsi in luoghi di cura.
    Di lui il sindaco Walter Cecchin traccia un ricordo commosso: “eccoti qui con i tuoi amici della Pro Loco – scrive indicando una foto – dove con il tuo aiuto ha ripreso forma e voglia di continuare a fare il bene della tua San Giorgio. Tutti conoscevano Giuseppe Lofrano a San Giorgio, ma soprattutto conoscevano la sua bontà, la sua passione per i colori neroazzurri”. 
    Cecchin ricorda con tenerezza l’ultimo caffè bevuto insieme con lui e l’ultima visita che gli ha fatto a casa. Avrebbe fortemente voluto ricambiare quel caffè ma purtroppo la morte è arrivata prima. “Mi spiace non avere mantenuto questo impegno – conclude Cecchin – lo lascerò “sospeso” per quando passerai di nuovo dalla tua San Giorgio”.  Di lui resterà l’inconfondibile sorriso e quel desiderio di spendersi per il bene della comunità sangiorgese di cui ha fatto la stella polare della sua vita.
    Cristiano Comelli   
    Articolo precedentePallanuoto Busto Arsizio: questo pomeriggio i Mastini tornano in vasca
    Articolo successivoOssona: rapina a mano armata al bar tabacchi, caccia al malvivente