San Giorgio su Legnano: donati 20 mila euro per la Beata Vergine

    85

    SAN GIORGIO SU LEGNANO – Il nome non l’ha lasciato. Per lei, però, parla il nobile gesto che ha compiuto. Per l’azione in sé e per l’ammontare della cifra che ha messo a disposizione. Una persona evidentemente facoltosa, infatti, ha deciso di finanziare il campo di calcio e la scuola per l’infanzia della parrocchia Beata Vergine assunta di San Giorgio su Legnano con una cifra ragguardevole: per il primo ci ha messo 5 mila Euro, per la seconda ben 15 mila. Due strutture di fondamentale importanza per la crescita dei giovani possono quindi contare su un robusto finanziamento grazie al buon cuore di chi ha scelto di restare anonimo, in pieno stile evangelico.

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

    Sicuramente un segnale ad alta voce verso quanti affermano che gratuità e generosità non abitino più questo mondo. A lei (persona, non è dato sapere se di sesso femminile o maschile ma in fondo assai poco importa) don Antonio Ferrario, parroco della chiesa di via Roma, ha voluto riservare dalle colonne del bollettino “un ringraziamento particolare”. Una persona che, oltre ad avere un cuore grande così, è evidentemente consapevole della preziosità educativa dei due enti da lei aiutati con la sua generosa offerta. Il suo nome, in fondo, lo sappiamo: generosità. E questo basta e avanza.

    Cristiano Comelli

    Articolo precedenteCresce ancora la squadra del Poliambulatorio Santa Crescenzia: “campagna acquisti” da urlo
    Articolo successivoAUSER MAGENTA: il 21 luglio, vieni in gita con noi! Staremo bene e… freschi!