CronacaNews

Sala: ‘Milano impiegherà 2-3 anni per tornare quella di prima’

 

MILANO –  “Penso che ci metterà 2-3 anni realisticamente, però, dovrà anche cambiare pelle perché noi abbiamo costruito un modello di città che si basava su diversi livelli di competenza: la creatività, la moda, il design, l’università e per esempio il turismo”. Così il sindaco di Milano, Giuseppe Sala replica, ospite di Porta a Porta, al conduttore che gli chiede quanto tempo sarà necessario alla città di Milano per tornare a quella che era all’inizio del 2020, prima dell’emergenza Covid.

      “Noi abbiamo avuto 5 milioni di turisti nel 2014 anno prima dell’Expo
10 milioni l’anno scorso, quest’anno probabilmente un milione, l’anno prossimo non so 2-3. Quello è perso, ci vorrà del tempo per ricrearlo”, spiega il primo cittadino.
      “Come si reagisce? Si alzano le antenne e si capisce dove possono arrivare dei finanziamenti europei, del governo, dai privati. Io suggerisco che in alcuni settori – ambiente, digitale, le scienze della vita – sono molto adatti a Milano perché qui ci sono università, c’è tecnologia, c’è creatività, ma bisogna fare in fretta se no si subisce e basta”, conclude

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Related Articles

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi