Sabato 1 il teatro dialettale del Melograno sbarca ad Arluno, in ricordo di Elena Sachsel

45

 

ARLUNO – La Compagnia Teatrale Bareggese del Melograno  , col patrocinio del Comune di Arluno , sabato 1° febbraio ore 21, presenterà al Cineteatro Sant’Ambrogio in via Papa Giovanni XXIII n.30  la commedia comica dialettale e in tre atti “Al Capèl da paia da Firenze” (traduzione dal francese e Regia di Celso Bollini).

La serata ha due obiettivi. Il primo è quello di ricordare la straordinaria figura della Dottoressa Elena Sachsel , deceduta nel febbraio 2014, pediatra al servizio dei piu’ deboli, che ha vissuto a lungo ad Arluno. Altro importante obiettivo è quello di raccogliere fondi per l’ultimo Progetto Umanitario sostenuto da Elena, e dalla associazione Cuore per Cuore, di cui fu Presidente, e cioè la Casetta Elena dei Bambini Orfani Bianchi di Macin (Romania) .

Gli orfani bianchi sono i figli di genitori migranti costretti a lasciare a casa bambini che soffrono moltissimo per questa lontananza . La Casetta Elena è un Centro Diurno che accoglie una 20ina di ragazzini dagli 7 ai 13 anni e li aiuta a superare la loro traumatica condizione.

La Commedia del Melograno punta tutto sulla distruzione di un Cappello tipico italiana e sulle fatiche per ritrovarne un altro simile  pena l’annullamento di un matrimonio . IL che alla fine avviene quasi per miracolo e tutto si sistema.

Chi parteciperà potra’ passare una serata in allegria grazie agli amici del teatro del Melograno e darà anche un aiuto a soccorrere i bambini piu’ infelici d’ Europa.

INGRESSO EURO 10. PRENOTAZIONE DEI POSTI IN TEATRO presso la Cartoleria Edic ola Tunesi in corso 26 aprile n. 118. Telefono 02 90377788.

info 347 9782591

PS attenzione l’auto puo’ essere parcheggiata all’interno del cortile dove si trova il Cinteteatro Sant’Ambrogio.

Articolo precedenteBlocco traffico Milano, Cattaneo (Regione): ‘Fa molto più un soffio di vento’
Articolo successivoCasorezzo, in arrivo 3 nuovi chilometri di fibra ottica