Rugby Parabiago. Splendida la vittoria dei Galletti con la Pro Recco, consolidato il primato in classifica.

130

PARABIAGO – Nel weekend che ha visto le nostre ragazze del Rugby Parabiago Women vincere la partita con le Benetton Treviso Red Panthers, una nota di merito va data ai giocatori del First XV scesi in campo in quel di Genova. I Galletti rossoblù portano a casa una splendida vittoria con Pro Recco Rugby, chiudendo gli 80’ sopra di 72 punti.

Una partita condotta alla grande dall’inizio alla fine che, complice la sconfitta casalinga di Centurioni con Noceto, permette al Rugby Parabiago di allungare in classifica e consolidare la prima posizione nel girone 1 del Campionato di Serie A maschile.

Un’ottima vittoria – spiega il D.S. Cristiano Bienati – soprattutto per la dimostrazione di carattere della squadra nel ripartire. Ora contiamo di recuperare qualche infortunato prima della partita di sabato che ci vedrà opposti ai Centurioni. Speriamo tra questi di rivedere in campo anche il nostro Capitano Lucas Rizzato.

Non è stato altrettanto brillante il risultato dei Cadetti che nel campionato di serie C sono fermati dal Rugby Como sul 25 a 13.

La sconfitta ci fa male, perché abbiamo la sensazione di aver buttato via la partita. – ci racconta il Coach Andrea MarcandalliSiamo partiti con parecchie defezioni e quindi non è stato facile mettere in campo i giocatori che, voglio sottolineare, in campo hanno dato tutto ciò che avevano. Purtroppo non abbiamo letto bene la partita e abbiamo fatto qualche errore di handling che ci ha impedito di andare a meta. Nota di merito per il pacchetto di mischia, in particolare per la prima linea e per i ragazzi della 19 che hanno dato il loro buon contributo.”

Anche Federico Williams è sulla stessa lunghezza d’onda “Sapevamo che con Como sarebbe stata una partita difficile soprattutto per le assenze. – spiega il Coach – La partita è iniziata benissimo e siamo andati sul 7 a 0, avevamo un buon possesso palla. Poi abbiamo fatto tanti errori che ci hanno limitato e non siamo riusciti ad essere all’altezza. Un’altra partita che abbiamo lasciato andare noi, purtroppo. Spero che questa partita ci insegni qualcosa per il proseguo del campionato.”

I risultati del weekend vedono anche due sconfitte per le nostre Juniores scese in campo.

L’Under17 di coach Sanchez è caduta sabato a Torino con il risultato di 33-15, dopo una partita combattuta e sofferta che ha visto prevalere un avversario di buonissimo livello.

Infine l’Under19 che sul campo di casa non è riuscita nell’impresa di superare il Viadana e ha perso una partita mai sotto controllo, con il tabellino che allo scadere ha segnato 26 punti per i mantovani ed è restato a 0 per i colori rossoblù.

 

Articolo precedente+++ Elezioni regionali Lombardia. Il Manifesto di Uneba Lombardia, 450 enti non profit del sociosanitario +++
Articolo successivoAgricoltura. Gestione dell’acqua e salvaguardia delle risorse idriche: politici e tecnici a confronto al convegno di Cia Pavia