Rozzano, sei feriti gravi nell’esplosione al kartodromo

    90

     

     

    ROZZANO – E’ al momento di sei feriti gravi il bilancio dell’esplosione di una caldaia in un kartodromo a Rozzano, nel Milanese. Un paziente risulta ustionato al 18% del volto: trasportato all’Ospedale Niguarda, e’ stato intubato.

    Altri due feriti sono stati trasportati al pronto soccorso dell’ospedale Humanitas a Rozzano stessa, perche’ trovati con il 40% del corpo ustionato; in piu’ i due hanno subito la frattura della teca cranica. Sono tre, invece, i pazienti meno gravi transitati sempre all’area emergenze dell’Humanitas, dove sono state rilevate loro bruciature sul 23% della pelle. Questi ultimi 5 feriti sono in attesa di trasferimento ai nosocomi di Cesena o Parma, presso i reparti specializzati.

    (Fonte: AGI)

     

    Articolo precedenteMilano, Renzi e Gori aprono la campagna elettorale del Pd al ‘Parenti’
    Articolo successivoGender e dintorni: un nuovo incontro a Magenta