Robecco sul Naviglio: Marcia della Tigre a Carpenzago, ancora un successo, nonostante il meteo

79

CARPENZAGO Nonostante il tempo inclemente e la temperatura quasi fredda per essere la fine di maggio erano numerosi gli appassionati al via della 12° edizione della Marcia della Tigre, organizzata dal Gruppo podistico la Tigre di Carpenzago. Tante le società, tanti i runner forti e numerosi i camminatori. Tutti a percorrere i sei chilometri o poco più del percorso. Il primo chilometro è l’unico ad essere completamente asfaltato e pianeggiante. Di solito è quello che si percorre più velocemente perché poi si entra nei sentieri.

 

Inizialmente pianeggianti e poi disseminati di sali scendi spezza ritmo. Ottime le prestazioni degli atleti del territorio, con un fortissimo Andrea Massieri del TRT secondo e un crono di circa 22 minuti e Luca Torelli dell’Onda Verde terzo. Tra le donne si è imposta Aleksandra Garavaglia, giovane promessa del mezzofondo, mentre Mirela Hilaj, ultramaratoneta, ha dimostrato di andare forte anche sulle brevi distanze arrivando terza. Squadra più numerosa il Tapascione Running Team di Robecco. Alla fine premiazioni per i gruppi più numerosi con il tempo che ha tenuto. Prima uscita ufficiale per il neo consigliere con delega allo sport Giovanni Noè.

 

Articolo precedenteTangenti Lombardia, parla Nino Caianiello. ‘Soldi leciti e per il partito’
Articolo successivoAbbiategrasso, il sogno di Gabriele e il Corriere. Non facciamolo smettere di sognare