Robecco, sacerdote positivo al Covid: scatta la quarantena

    197

     

    ROBECCO – Le parrocchie di Robecco e Casterno hanno adottato da ieri una quarantena cautelativa dopo che uno dei sacerdoti è risultato positivo al Covid, avendo effettuato un tampone all’ospedale di Magenta.

    A comunicarlo è stato lo stesso parroco del paese, don Emanuele Salvioni, che ha diffuso tempestivamente una nota (qui allegata) che illustra chiaramente la situazione.

    Le chiese resteranno aperte, e in attesa di conoscere l’esito degli altri tamponi si cercherà di celebrare ugualmente le Sante Messe. A don Silvio gli auguri di pronta guarigione da parte nostra.

     

    Articolo precedenteRegione Lombardia: ‘Vaccino Covid ad over 80, dettagli entro la settimana’
    Articolo successivoCorbetta, Pd e centrosinistra (ancora) sul gattile: ‘Ma l’Amministrazione dov’era?’