CronacaNews

Robecco, ripresi da telecamere private gli autori delle scritte anti Ticozzelli ? Indagini in corso

 

ROBECCO – La pagina più brutta delle recenti elezioni robecchesi, nettamente vinte dal sindaco uscente Fortunata Barni, sono state senza dubbio le scritte anonime e vigliacche contro il candidato- sconfitto- di centrodestra, Francesco Ticozzelli.

Una serie continua di scritte apparse nel capoluogo, nelle frazioni, persino su un muro di piazza XXI luglio, vergate da mani che sono apparse le medesime, peraltro consapevoli del malfunzionamento di alcune delle videocamere presenti in paese. Quindi, persone informate e sicuramente non sprovvedute.

Oltre alle telecamere pubbliche, tuttavia, a Robecco come in tutti i paesi sono sempre di più le telecamere collocate a ridosso delle abitazioni private. Ed è da una di quelle che sarebbero stati ripresi gli autori delle scritte infamanti, che ovviamente porterebbero- nel caso d’individuazione dei responsabili- ad un procedimento giudiziario.

Il tutto sarebbe nelle mani delle forze dell’ordine, a cui toccherò a questo punto  indagare e perseguire gli eventuali colpevoli. Tutto è stretto nel più completo e del resto comprensibile riserbo, ma presto questi anonimi vigliacchi potrebbero venire allo scoperto. E chiamati a pagare per un atto che definire riprovevole è poco.

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi