Robecco: ragazzi a borgo Archinto solo identificati, non sono i responsabili degli atti di vandalismo

80

ROBECCO SUL NAVIGLIO – In merito all’articolo sull’episodio di vandalismo avvenuto a Borgo Archinto a Robecco precisiamo che i tre ragazzi identificati dal sindaco e dalle guardie ambientali non c’entrano assolutamente nulla con quanto avvenuto. Come riferito da alcuni testimoni. I ragazzi hanno semplicemente spostato una panchina che i vandali avevano gettato sotto una pianta. Sono in corso le ricerche per identificare gli autori dell’atto di teppismo.

Articolo precedenteDove si va in piscina quest’estate?
Articolo successivoDisordini alla Vincenziana, il Sindaco: “Adesso dal Prefetto vogliamo maggiori riscontri”