CronacaNews

Robecco/ponte, adesso è Apocalisse. Autista Stav: ‘Abbiategrasso Magenta 50 minuti, Magenta Abbiategrasso 45..’

 

 

ROBECCO SUL NAVIGLIO – Siamo stati una mezzora abbondante, tra le 8.30 e le 9, a monitorare quanto sta accadendo al ponte carraio di Robecco DOPO l’ora tradizionale e di punta, a seguito dell’attivazione del semaforo.

E la parola, semplicemente, è una sola: apocalisse. Assieme al collega Graziano Masperi abbiamo intercettato un autista della Stav, la concessionaria della linea Abbiategrasso-Magenta (test prezioso per valutare l’impatto del semaforo), il quale ci ha riportato i seguenti dati: ‘Questa mattina occorrono 50 minuti ai nostri mezzi per andare da Abbiategrasso e Magenta, e 45 per andare da Magenta ad Abbiategrasso..’.

E tra impiegati di banca che hanno dovuto parcheggiare alle porte del paese per arrivare all’ufficio in piazza, robecchesi a boccaperta di fronte a un traffico (al quale sono abituati da decenni, peraltro) decisamente superiore, per le 9 del mattino, qualche automobilista che visto il sindaco Fortunata Barni (che era a fianco di noi cronisti) si è lasciato andare a qualche ‘improperpo’, nelle prossime ore bisognerà capire come e quando il flusso del traffico diminuirà (tornando più o meno alla normalità)  e soprattutto quali sono, già da oggi, gli effetti del traffico su Cassinetta, Pontevecchio e Castelazzo. Ossia, sulla cosiddetta viabilità secondaria.

A dopo, cari lettori..

F.P.

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi