Robecco, nessuna fuga di gas. Ieri sera intervento dei pompieri (e decine di cittadini allertati)

    95

     

    ROBECCO – Non esiste alcun pericolo per la salute dei cittadini di Robecco sul Naviglio in relazione ai fenomeni olfattivi che sono stati avvertiti il 3 settembre e provenienti dalla rete di distribuzione del metano gestita dalla società Rete Gas.

    È quanto comunica l’Amministrazione comunale, in seguito alla diffusione di notizie infondate che, anche attraverso la diffusione nei social media, hanno procurato un immotivato allarme nella comunità locale. Si è soltanto avuta una maggiore concentrazione nella cabina di dosaggio odorizzante della rete e questo fenomeno ha creato una percezione elevata all’olfatto che non è assolutamente fonte di pericolo per le persone. Non si è trattato quindi di una fuga di gas, la situazione è monitorata e sotto controllo. Non vi sono stati ricoveri in ospedale o casi di persone che hanno accusato disturbi particolari. Rete Gas diffonderà una nota ufficiale sull’accaduto.

    Decine i robecchesi che ieri hanno segnalato l’accaduto, in coincidenza del quale ci sono stati diversi interventi dei vigili del fuoco.

    Articolo precedenteLe strade antiche (celtiche e romane) che conducevano agli attraversamenti del fiume (guadi, porti, ponti): le tracce nel territorio della riva sinistra del Ticino
    Articolo successivoLe mani della Francia sull’Africa, di Marco Crestani