Robecco, la serata con ‘Spintatotale’ Marco Bonfiglio

    78

     

    ROBECCO – Determinazione,perseveranza e spirito di sacrificio.La sua “spintatotale” è pura energia che lo porta ogni giorno a superare i propri limite, compiendo imprese straordinarie, degne di un “eroe” mitologico.Con questa dedica al protagonista,l’ultramaratoneta  Marco Bonfiglio è stato premiato dal Sindaco Fortunata Barni ed è così iniziata- giovedì scorso- una bellissima serata di sport.

    Un grazie è stato espresso dal comune di Robecco ai tanti presenti e alla disponibilità del giornalista Riccardo Barlaam Riccardo, del massiofisioterapista Paolo Noè e del Dott. Enrico Borgo, che hanno interagito con Marco, commentando le tante foto proiettate,raffiguranti le sue tante imprese, la bellezza di 302.

     

    L’Amministrazione Comunale di Robecco s/n e l’Assessorato allo Sport,attraverso il Consigliere delegato Andrea Noè, con questi importanti incontri(sono venuti a Robecco s/n il Campionissimo di ciclismo Vincenzo Nibali,la Campionessa Nicole Orlando,l’arbitro Fabio Maresca ed i Campioni Paralimpici) vuole valorizzare lo sport, i suoi personaggi,le loro esperienze sportive e di vita,che sono da esempio per tutti noi.

    Articolo precedenteSan Biagio e politica: è iniziata la campagna elettorale
    Articolo successivoMagenta, domani sera ‘Sabbie Mobili’ al Lirico di Magenta