Robecco, il ritorno di Lele Cavallotti in Consiglio comunale

    22

     

     

    ROBECCO SUL NAVIGLIO – A distanza di oltre 10 anni torna in Consiglio comunale  Raffaele ‘Lele’ Cavallotti, assicuratore classe 1970, personaggio politico molto noto a Robecco (e non solo), attivo sin dagli anni della giovinezza nelle organizzazioni giovanili della destra politica, quindi esponente di Alleanza Nazionale (oggi invece non è iscritto ad alcun partito).

    Lele Cavallotti fece parte dell’ultima compagine guidata da Beniamino Merlo dal 1999 al 2004 e di quella di Giuseppe Zanoni (primo mandato), quando fu assessore al Bilancio e alla Sicurezza.

    Interruppe la collaborazione nel 2007, rimanendo comunque sempre vicino al mondo della politica. Candidatosi nel 2014 con Amiamo Robecco a sostegno di Christian Borsani, ora con la decisione di avvicendare i consiglieri comunali Lele Cavallotti andrà a sostituire Mattia Ceriotti, che ha rinunciato allo scranno consentendo così a Cavallotti di sedere sui banchi dell’assise fino alle elezioni del prossimo anno.

    Lele Cavallotti quando era assessore alla Sicurezza

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

    La squadra di Amiamo Robecco in Consiglio è quindi ora rappresentata da Christian Borsani, Davide Melegazzi e Raffaele Cavallotti.

     

    Articolo precedenteConciliare tempo e lavoro si può: il progetto lanciato da Magenta
    Articolo successivoMagenta, tre nuovi negozi in via Garibaldi?