Robecco: l’1 maggio visite guidate in Villa Gaia con la Pro Loco

240

 

ROBECCO SUL NAVIGLIO  In occasione della Fiera di San Majolo, domenica 1 maggio 2022, dalle ore 14.00, la Pro Loco di Robecco s/N organizza un pomeriggio di visite a villa Gaia Gandini (sale del piano terra e giardino).

 

Villa Gaia Gandini è una delle eccellenze del territorio, una fra le più famose “Ville di Delizia” costruite lungo l’asta del Naviglio Grande.
Si parlerà di villeggiatura in campagna, di viaggi sull’acqua, di sontuose feste e di personaggi conosciuti e uomini semplici che hanno contribuito allo sviluppo del nostro bellissimo borgo.
E’ possibile prenotare telefonicamente o via mail fino a sabato 30 aprile alle ore 20.00, oppure presentandosi direttamente domenica 1 maggio presso il gazebo Pro Loco, davanti alla villa, via Matteotti.
Per info sui costi e prenotazioni: n. 335.70.97.230 o mail all’indirizzo info@prolocorobecco.org
VILLA GAIA

Villa Gaia Gandini è uno dei più antichi edifici posti lungo i Navigli milanesi, ricco di storia e tra i primi con carattere di villa in Lombardia. Tipica “Villa di delizia” del XIV secolo, ove i nobili dell’epoca si ritiravano nei periodi di villeggiatura, è ubicata sulla sponda destra del Naviglio Grande, nei pressi dell’antico ponte pedonale nel centro storico di Robecco sul Naviglio.

Il nome “Villa Gaia” venne attribuito alla fine del Quattrocento in quanto luogo di divertimenti di Ludovico il Moro che la sfruttò come residenza di caccia. Illustri sono le famiglie della nobiltà milanese a cui appartenne come i Borromeo, i Visconti-Borromeo, i Confalonieri e i Biglia.

Oggi la villa è di proprietà della famiglia d’Adamo-Gandini ed ospita eventi di vario genere quali matrimoni, feste aziendali, cene di gala, shooting fotografici e altro ancora. Grazie alla strategica posizione sul Naviglio, vi è la possibilità di accedervi in barca venendo accolti dal magnifico parco con viali alberati ed antiche statue.

La Villa è dotata di un parcheggio interno con circa 40 posti auto, una corte arredabile con circa 250 posti a sedere, 6 sale interne multifunzionali e una terrazza lungo il Naviglio

Articolo precedente++Parte da Robecco la Via del Colore: il sogno di Fucsina diventa realtà, i ‘sostenitori della Visione’ hanno vinto
Articolo successivoMagenta: incidente in via Avogadro, auto si ribalta (VIDEO)