“Rinasce” la storica Cooperativa di Pontevecchio Copia

    56

    PONTEVECCHIO DI MAGENTA –  Dopo un periodo assai travagliato riparte la storica Cooperativa di Pontevecchio. La cooperativa di consumo alimentare di via Isonzo, una realtà simbolo della frazione magentina, era finita in cattive acque.  Tanto da essere stata cancellata sia dalla Camera di Commercio , che dall’elenco delle Cooperative.  Nell’ultimo anno, però, il Consiglio guidato da Luigi Alemani, con Maurizio Baroni e Maurizio Faccendini, è riuscito a risalire la china.

    Oggi la Cooperativa ha recuperato il suo vecchio immobile in via Isonzo, e ha rimesso i conti in ordine grazie al supporto dello Studio di commercialisti Roma di Magenta. “Abbiamo sistemato la vecchia parte amministrativa – spiega Alemani – inoltre, anche grazie al prezioso contributo dell’avvocato Panigo, abbiamo avuto la meglio nel contenzioso davanti al TAR. A questo punto la Cooperativa  è stata messa in sicurezza e può tornare a svolgere la sua storica funzione sociale per il nostro territorio”.

    E’ di questi giorni, intanto, il passaggio del testimone tra Alemani e Maurizio Baroni  (nella foto qui di lato) che diventa il nuovo presidente. “Personalmente – commenta Alemani – continuerò a dare il mio contributo come Consigliere della Cooperativa. Ritengo di aver portato a termine il mio mandato in questi 12 mesi: ci eravamo prefissati un obiettivo e l’abbiamo raggiunto con l’aiuto di tutti”.

     

     

     

     

    Qui di seguito la composizione del nuovo Consiglio di amministrazione: Maurizio Baroni presidente, Maurizio Faccendini vice presidente, Consiglieri: Luigi Alemani, Andrea Fusè, Paolo Ticozzelli, Riccardo Villa, Raimondo Coppolino, Valerio Mereghetti, Massimo Carrara.

    Articolo precedenteTanti cari auguri al Cavalier Bruno Cavalazzi!
    Articolo successivoBareggio: ecco la squadra di Linda Colombo